Salta al contenuto principale Salta al menu principale

Dati della qualità dell'aria

IL RIEPILOGO DEI DATI ANNUI RELATIVI ALLA CONCENTRAZIONE DI PM10 RILEVATI NELLE STAZIONI DI MONITORAGGIO DELLA CITTÀ DI BIELLA

INFORMAZIONI ALLA POPOLAZIONE

LA RELAZIONE SULLO STATO DELLA QUALITÀ DELL'ARIA IN PROVINCIA DI BIELLA


LIMITAZIONI AL TRAFFICO VEICOLARE

Con delibera di giunta regionale 42-5805 del 20/10/2017, la Regione Piemonte ha recepito i contenuti dell’Accordo di programma volto a contrastare l’inquinamento atmosferico da essa sottoscritto in data 09/06/2017 con le Regioni Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna e con il Ministero dell’Ambiente. Tra i provvedimenti adottati vi è l’introduzione di un semaforo per l’attivazione di misure temporanee omogenee nel bacino padano al verificarsi di condizioni favorevoli all’aumento delle concentrazioni di PM10.

Ai sensi dell'Accordo nel centro abitato di Biella è in vigore la seguente ordinanza del Sindaco che vale su tutto il centro abitato del Comune di Biella.
I provvedimenti disposti entrano in vigore i giorni successivi ai giorni di controllo di lunedì e giovedì, qualora la città di Biella sia indicata con il colore arancione (livello 1) o rosso (livello 2) al seguente indirizzo internet, che sarà aggiornato entro le ore 13.00 dei giorni di controllo.
http://webgis.arpa.piemonte.it/protocollo_aria_webapp/
Quando il territorio della città di Biella è indicato con il colore verde non è in vigore alcun provvedimento previsto dall'ordinanza.

Le misure temporanee previste dall'ordinanza del 13 novembre 2020 implementano e completano quelle dell’ordinanza sindacale n. 01_A3s del 9 gennaio 2007 Logo File PDF che vige su tutto il territorio comunale, fatta eccezione per le seguenti strade:

  • Via Santuario di Oropa
  • Via Ramella Germanin
  • Via Cavour
  • Via Cesare Battisti (nel tratto tra Via Cavour e Via Marocchetti)
  • Via Marocchetti
  • Costa di Riva
  • Via Serralunga (nel tratto tra Costa di Riva e Via Milano)
  • Via Pietro Micca
  • Via Fecia di Cossato
  • Via Galimberti
  • Viale Macallè
  • Via Rosselli
  • Via Cottolengo
  • Via Ogliaro
  • Via Corradino Sella
  • Via Milano
  • Via Pollone
  • Via Oremo
  • Corso Blotto Baldo
  • Via Ivrea
  • Via Lamarmora
  • Via Bertodano
  • Via Cernaia
  • Corso San Maurizio
  • Corso Lago Maggiore
  • Corso Europa
  • Via Trossi
  • Strada per Ronco
  • Via Coda

 


Ai sensi della Legge 4 aprile 2012 n. 5 e della Deliberazione di Giunta Regionale 30 luglio 2012 n. 198-4400 a decorrere dall'anno 2012 il controllo obbligatorio delle emissioni dei gas di scarico degli autoveicoli e dei motoveicoli è effettuato esclusivamente al momento della revisione obbligatoria periodica del mezzo ed è attestato dal possesso certificato di controllo.

È soppresso l'obbligo di apporre sul parabrezza la vetrofania del Bollino Blu, del tipo di omologazione e di carburante del veicolo.