Salta al contenuto principale Salta al menu principale

Bilancio Sociale 2006

Il bilancio sociale ha l’ambizione di esporre ai cittadini, in modo chiaro, intuitivo e comprensibile, le principali scelte e le linee di azione dell’amministrazione.

Non si tratta di un diverso o aggiuntivo bilancio rispetto quello approvato dal Consiglio Comunale, bensì uno strumento che, evitando le complessità del consuntivo vero e proprio, si propone al cittadino per spiegare come è strutturato l’ente Comune, come opera e come vengono spesi i soldi pubblici, elencando le principali strategie e gli obiettivi che l’Amministrazione ha programmato e conseguito.

Meno numeri, più contenuti, con tante immagini che sovente rendono più delle parole: questo è l’obiettivo del lavoro, per divulgare un’informazione che risulti essere la più sintetica e leggibile possibile, senza tralasciare l’importanza dei dati concreti, che rimangono un imprescindibile metodo di valutazione, ma che possono più dettagliatamente venire consultati sul bilancio vero e proprio.

Nelle pagine del Bilancio Sociale 2006, pubblicato sul sito internet del Comune nella sezione "Evidenza", verrà presentato il "Sistema Comune", cercando di far percepire le strategie che sono state attuate, bilanciando le entrate e le uscite dell’Amministrazione, affrontando le sfide legate allo sviluppo e al miglioramento della città e della qualità di vita dei cittadini, con un occhio di riguardo verso le nuove prospettive e le opere realizzate.

Nella prima parte viene dato spazio alla spiegazione del funzionamento del Comune, alla sua struttura e al suo organigramma. Segue una sezione riservata alla sintesi del bilancio 2006 dove vengono illustrati gli aspetti finanziari ed una terza parte legata ai settori del Comune, con un riassunto dei risultati ottenuti.
Un’ultimo capitolo è interamente dedicato alle opere pubbliche, ovvero a quegli interventi, alcuni più visibili di altri, che stanno trasformando, anno dopo anno, il volto di Biella.

Quest’ultima parte, per risultare maggiormente incisiva, è corredata dalle fotografie dei lavori conclusi: un modo semplice per offrire una documentazione intuitiva e facilmente apprezzabile.