Salta al contenuto principale Salta al menu principale

Definizione agevolata delle entrate riscosse mediante ingiunzione fiscale

Con la deliberazione del Consiglio Comunale n. 3 del 30 gennaio 2018, ai sensi del D.L. 148/2017, è stato approvato il regolamento per l'estensione della definizione agevolata delle entrate riscosse mediante ingiunzioni fiscali (c.d. "rottamazione bis") notificate entro il 16/10/2017.

Ambito di applicazione e agevolazioni

  1. Entrate tributarie in materia di Tariffa di Igiene Ambientale (TIA) e Tariffa Rifiuti (TARI), sui quali importi non saranno più dovute le sanzioni;
  2. Sanzioni per la violazione del Codice della Strada, sui quali importi non saranno più dovuti gli interessi.

Per maggiori dettagli si vedano gli artt. 2 e 3 del regolamento.

Termine presentazione istanza

È possibile richiedere l'accesso alla definizione agevolata entro il 15 maggio 2018 utilizzando esclusivamente il modello d'istanza allegato al regolamento, trasmettendolo all'Ente che ha emesso l'ingiunzione (Comune di Biella o Concessionario per la riscossione) tramite consegna agli sportelli, posta raccomandata o PEC.
Per maggiori dettagli si veda l'art. 4 cc. 1 e 2 del regolamento.

Pagamento

Scelta in alternativa:

  • rata unica entro la scadenza 31 luglio 2018;
  • fino a tre rate entro le scadenze 31 luglio 2018, 31 agosto 2018 e 30 settembre 2018.

Per maggiori dettagli si veda l'art. 4 cc. 3 e 5 del regolamento.

Allegati

Delibera, regolamento e modello istanza definizione agevolata bis.