Salta al contenuto principale Salta al menu principale

Servizio Taxi Over 65 per chi deve ritirare la pensione in posta o banca

Poste Italiane annuncia l’ordine di pagamento: si parte giovedì 26 marzo

In vista del pagamento delle pensioni da parte dell’Inps (a partire da giovedì 26 marzo) e per agevolare chi deve recarsi per il ritiro all’ufficio postale o in un istituto di credito è attivo il servizio Taxi dedicato agli Over 65 per questa necessità. Per chi è residente a Biella e deve spostarsi dalle frazioni, o anche da una zona all’altra della città, c’è in vigore la tariffa comunale al costo di 7 euro andata e ritorno. L’iniziativa è figlia di un accordo tra l’assessorato alle Attività Economiche della Città di Biella e i tassisti della città. Per prenotare il servizio, le persone Over 65 possono telefonare ai numeri 015.8493419 e 333.2667254.

Complice il diffondersi del Coronavirus, anche gli sportelli degli uffici postali hanno subito delle modifiche di aperture e orari. Inoltre è in vigore un ordine di pagamento delle pensioni a scaglioni. Per fornire un servizio informativo alla cittadinanza, la direzione di Poste Italiane ha inoltrato al Comune di Biella il nuovo piano organizzativo.

In città sono aperte tre filiali: Poste Centrali di via Pietro Micca, Biella 1 di piazza San Paolo (Stazione) e succursale Biella 3 di via Carlo Antonio Coda (Chiavazza). Sono chiuse all’utenza le filiali di via Lombardia, via Ivrea, Vaglio, Cossila e Favaro. L’orario al pubblico è rimodulato dalle 8,20 alle 13,35 (sabato fino alle 12,35).

Questo l’ordine di pagamento delle pensioni (per lettera alfabetica del cognome) alle Poste Centrali: A-B giovedì 26 marzo, C-D venerdì 27 marzo, E-K sabato 28 marzo, L-O lunedì 30 marzo, P-R martedì 31 marzo, S-Z mercoledì 1 aprile.

Questo l’ordine alle Poste di Biella 1 San Paolo (Stazione): A-D giovedì 26 marzo, E-O sabato 28 marzo, P-Z martedì 31 marzo. Questo l’ordine alle Poste di Biella 3 via Coda (Chiavazza): A-D venerdì 27 marzo, E-O lunedì 30 marzo, P-Z mercoledì 1 aprile.

La Protezione Civile della Città di Biella, con due volontari per ufficio postale, aiuterà gli anziani per accedere agli uffici e per evitare assembramenti.

Dice l’assessore alle Attività Economiche Barbara Greggio: “In accordo con i tassisti della città e dopo un confronto con la dirigenza di Poste Italiane viene dedicato un servizio Taxi di andata e ritorno per gli Over 65 alla tariffa di 7 euro specifica per questo momento di emergenza. Essendoci diverse succursali chiuse può essere un servizio utile alla cittadinanza. Sappiamo che la chiusura degli uffici postali, specialmente per chi è più anziano, può essere un disagio: ringraziamo la direzione di Poste per aver comunicato nei dettagli la nuova riorganizzazione in maniera tale da creare meno disguidi possibili ai nostri cittadini”.

Dice il vicesindaco e assessore alla Protezione civile Giacomo Moscarola: “La chiusura di molti uffici, in un momento di emergenza, è un disagio per tutti i cittadini e soprattutto per gli anziani. Ringrazio i volontari della Protezione civile che ancora una volta rispondono presente, con la loro disponibilità, per fare in modo che tutto possa svolgersi senza creare ingiustificati assembramenti”.

AllegatoDimensione
Image icon taxipensioni.jpg421.9 KB
Area tematica: