Salta al contenuto principale Salta al menu principale

Servizi Sociali - Area minori

015 3506618
Piazza Lamarmora - Biella

Per garantire i bisogni fondamentali dei minori, il Servizio Sociale offre consulenza ed assistenza alle famiglie con bambini ed adolescenti in situazioni di difficoltà , con particolare riguardo agli aspetti educativi e relazionali, ma anche ad altre persone di riferimento per il minore al fine di sostenere ed integrare le risorse familiari e sociali. Inoltre predispone e segue l’inserimento di bambini ed adolescenti in famiglie affidatarie o in strutture alternative socio-pedagogiche (centri di aggregazione , casa famiglia, comunità), in strettissima collaborazione con il Tribunale per i Minorenni ,con i Giudici Tutelari e con il Servizio di Neuropsichiatria infantile dell’ASLBI.

L'Area Minori si compone, a regime, di:

  • 3 Assistenti sociali
  • 5 educatori professionali
  • 1 Operatore socio sanitario
Telefono: 
015 3506618
015 3506619
015 3506620
Indirizzo: 
Villa Schneider
Piazza Lamarmora Biella , BI
Area tematica correlata: 

Altre informazioni

Il Servizio Sociale Comunale, mette a disposizione delle persone e/o dei i nuclei famigliari che si rivolgono per la prima volta o per una nuova richiesta dopo un periodo di sei mesi dall'ultimo intervento , gli operatori dello Sportello Accoglienza.

L'operatore dello sportello offre ad ogni cittadino, o a chi per esso, informazioni circa i servizi e le prestazioni sociali ed assistenziali attivate nel Comune da enti pubblici e privati.

Inoltre individua, a grandi linee, quali sono le caratteristiche della domanda dell'interlocutore e se il problema evidenziatosi non è ritenuto di pertinenza, indirizza il cittadino verso i servizi competenti.

Presso lo Sportello Accoglienza si attivano direttamente alcuni interventi sociali quali : soggiorni marini per anziani, domande per la mensa comunale, rimborso di tickets sanitari, certificazioni Isee etc.

Nel caso in cui l'operatore rilevi che il cittadino abbia la necessità di approfondire il problema fissa un appuntamento con l'Assistente Sociale del Servizio Accoglienza.

Durante il colloquio l'Assistente Sociale, grazie alla sua competenza e ai suoi strumenti professionali , oltre ad offrire una consulenza effettiva alla persona interessata, formula delle valutazioni e delle ipotesi operative. La consulenza dell'Assistente Sociale del Servizio Accoglienza può essere esaustiva per risolvere il problema esposto e il procedimento amministrativo iniziato con la richiesta del cittadino si conclude con la sottoscrizione dell'apposito modulo.

Se la situazione necessita di un supporto specialistico che va oltre la mera consulenza, l’Assistente sociale , dispone una presa in carico, in base all’Area di competenza in cui rientra il caso (Area Minori età 0-18; Area Adulti età 18-64; Area Anziani oltre 65 anni)
Tipologia di presa in carico:

  1. Monoprofessionale esclusivamente a carico dell’assistente sociale
  2. Pluriprofessionale con valutazione in equipe ed individuazione dell’operatore di riferimento (OSS-Educatore)

I Servizi sociali di Biella, a far data da gennaio 2011, sono organizzati per Aree tematiche. Il modello organizzativo si articola in un Ufficio di Prima Accoglienza, un'Area Minori, un'Area Adulti e un'Area Anziani; all'interno delle tre Aree ciascun Assistente sociale si occupa della Disabilità. Il coordinamento delle Aree e di tutti i servizi sociali territoriali è affidato ad una funzionaria sociale che ricopre l'incarico di alta professionalità.