Salta al contenuto principale Salta al menu principale

Montagna: il calendario degli eventi 2018

Aprile

Domenica 8 - Escursione al Santuario di Oropa

Ritrovo alle 8 a Biella San Biagio, trasferimento all'imbocco del sentiero del Gorgomoro e salita fino a Oropa con visita all'eremitaggio di San Bartolomeo. Pranzo al sacco con assaggio di polenta concia. Equipaggiamento escursionistico, tempo di percorrenza 3h30'/4h, dislivello 500 metri.

A cura del gruppo escursionistico del Cai

Domenica 15 - Mucrone Water Slide

Torna la competizione goliardica più pazza delle Alpi biellesi: si scivola da un pendio innevato che termina in una piscina lunga dieci metri, con lo scopo di galleggiare più a lungo possibile. Valgono sci, snowboard, slitte e mezzi improvvisati di qualsiasi genere. Il divertimento è assicurato. Ritrovo a Oropa Sport (zona rifugio Savoia) alle 11. Partenza alle 12.

Venerdì 20 - Apertura della mostra "Presenze silenziose"

È dedicata ai carnivori delle Alpi, alle loro abitudini e al loro habitat la mostra "Presenze silenziose", che resterà aperta fino al 24 giugno allo Spazio Cultura di via Garibald angolo via Gramsci.

A cura di Cai e Fondazione Cassa di Risparmio di Biella

 

Maggio

Lunedì 1 - La riapertura del Giardino Botanico di Oropa

Comincia la stagione al Giardino Botanico di Oropa, situato accanto alla stazione di valle delle Funivie. Resterà aperto fino alla fine di settembre con i seguenti orari: a maggio, giugno e settembre da martedì a venerdì 13-18, sabato e festivi 10-18 (continuato); a luglio e agosto tutti i giorni, orario 10-18 (continuato). Più info a questo link.

Giovedì 3 - Incontro con l'alpinista Gian Luca Cavalli

Gian Luca Cavalli, con gli amici alpinisti Marcello Sanguineti e Michele Focchi, presenta il filmato che racconta la spedizione in Kashmir dove hanno scalato cime inviolate e intitolato una cima "Città di Biella". Appuntamento nell'auditorium di Città Studi a partire dalle 21.

A cura del Cai

Martedì 8 - Presentazione del corso di alpinismo con Sergio De Leo

La Scuola di Alpinismo Guido Machetto presenta il corso di Alpinismo di Base con ospite Sergio De Leo con la sua proiezione “Big Wall – ghiaccio neve e roccia tra le Alpi e la Patagonia“. L'appuntamento è alle 21 nella sala convegni Biverbanca di via Carso.

A cura del Cai

Venerdì 9 - Daniele Nardi e i suoi cinque "ottomila"

L'alpinista Daniele Nardi sarà ospite dell'auditorium dell'università Banca Sella (in via Corradino Sella) per una serata in cui racconterà le sue scalate a cinque "ottomila" tra Karakorum e Himalaya. Saranno proiettati spezzoni del film pluripremiato "Verso l'ignoto". L'appuntamento è alle 21.

Evento inserito nella rassegna Fuoriluogo

Domenica 20 - Escursione in Alta Valsessera

Partenza alle 7 dal Bocchetto Sessera, lungo il tragitto (tra le 4 e le 5 ore escluse le soste) si toccheranno il bosco degli abeti bianchi e le cascate del Dolca. Sarà possibile anche fare il bagno nel torrente. Equipaggiamento escursionistico, dislivello 500 metri, iscrizioni entro venerdì 11 maggio.

A cura del gruppo escursionistico del Cai

Sabato 26 - Apertura del rifugio Vittorio Sella

Comincia la stagione estiva del rifugio Vittorio Sella, che il Cai di Biella gestisce nella conda del Lauson, in val di Cogne. Resterà aperto fino al 23 settembre. Informazioni sulle attività a questo link.

Sabato 26 - Fototrek con l'esperto al monte Cucco

La prima delle escursioni organizzate dal Giardino Botanico di Oropa prevede un'uscita con zaino, pedule e macchina fotografica: il giro del monte Cucco, splendido balcone sul Biellese e noto per la fioritura primaverile dei narcisi, sarà guidato dal fotografo professionista Andrea Taglier. Partenza alle 9 dal punto info del Giardino Botanico. Più info a questo link.

 

Giugno

Sabato 2 - Apertura del rifugio Rivetti

Apre il rifugio Rivetti, gestito dal Cai di Biella, alla Mologna grande, in valle Cervo. La stagione estiva durerà fino al 23 settembre e il rifugio sarà aperto tutti i giorni. Informazioni al numero 015.2476141.

Sabato 2 - Apertura del rifugio Coda

Comincia la stagione estiva al rifugio Coda, gestito dal Cai di Biella, ai Carisey in alta valle Elvo. Resterà aperto ogni sabato e ogni domenica fino al 23 settembre. Informazioni al numero 015.2562405.

Venerdì 15 - La prima giornata di Rock Out

Si apre a Occhieppo Superiore il festival dedicato alla montagna, ospitato nella sede di Villa Mossa. Nella prima giornata sono in programma un concerto del coro Genzianella (alle 19) e una conferenza sul Tor des Geants, il supertrail valdostano, con ospiti Lisa Borzani e Franco Collé. Informazioni a questo link.

A cura della Pro Loco di Occhieppo Superiore

Sabato 16 - La seconda giornata di Rock Out

Il campionato regionale di arrampicata lead è l'evento chiave della seconda giornata del festival biellese della montagna, in programma a Villa Mossa a Occhieppo Superiore. Sono in programma anche esibizioni di slack line, equilibrismo su una fettuccia elastica, e della disciplina acrobatica circense dei tessuti aerei. Nel cartellone è previsto anche il concerto dei Lou Dalfin a partire dalle 21,30. Informazioni a questo link.

A cura della Pro Loco di Occhieppo Superiore

Sabato 16 - Apertura del rifugio Quintino Sella

Apre per la stagione estiva il rifugio Quintino Sella, gestito dal Cai di Biella e situato in Valle d'Aosta nel massiccio del Monte Rosa a Gressoney. Resterà aperto fino al 15 settembre. Informazioni a questo link.

Domenica 17 - La terza giornata di Rock Out

Al festival della montagna biellese sarà una giornata dedicata alle dimostrazioni di attività sportive a cura delle associazioni di promozione alpina. È in programma anche il giro podistico di Occhieppo Superiore. E alle 12,30 tutti a tavola con il pranzo a base di erbette alpine. Appuntamento a Villa Mossa. Informazioni a questo link.

A cura della Pro Loco di Occhieppo Superiore

Giovedì 21 - Doppio appuntamento con Francesco Petretti

Sono due le possibilità di incontrare e ascoltare Francesco Petretti, studioso e biologo: la prima sarà alle 17 alla sala convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella (via Gramsci), dove presenterà il suo libro "Luoghi quasi selvaggi". Alle 21 sarà invece a palazzo Gromo Losa al Piazzo per una conferenza dal titolo "Vivere con lupi, orsi, volpi & C. - Istruzioni per l'uso".

A cura del Cai

Venerdì 22 - Inizia il secondo weekend di Rock Out

Sarà Silvio "Gnaro" Mondinelli, l'alpinista italiano re degli ottomila, il protagonista della prima giornata del secondo weekend del festival della montagna biellese, ospitato da Villa Mossa a Occhieppo Superiore. L'appuntamento per la sua conferenza è alle 21,30. Informazioni a questo link.

A cura della Pro Loco di Occhieppo Superiore

Sabato 23 - L'ultima giornata di Rock Out

Sport e musica segneranno l'ultima giornata del festival della montagna biellese, nella sede di Villa Mossa a Occhieppo Superiore. Dopo la Coppa Italia di arrampicata lead sono in programma la festa finale e il dj set. Informazioni a questo link.

A cura della Pro Loco di Occhieppo Superiore

Sabato 23 - Un'escursione attorno alla conca di Oropa

Riprende un itinerario classico per gli appassionati di montagna biellesi l'escursione organizzata dal Giardino Botanico di Oropa. Il percorso, da 350 metri di dislivello, prevede la salita lungo il dosso del Pian di Gè fino al lago delle Bose, per poi scendere dal versante opposto della conca. Appuntamento alle 9 dalla pensilina del piazzale delle Funivie. Più info a questo link.

 

Luglio

Domenica 1 - Escursione al colle della Vecchia

Partenza alle 7 da Piedicavallo, salita lungo il sentiero E50 superando rifugio e lago della Vecchia. Equipaggiamento escursionistico, tempo di percorrenza 4 ore, dislivello 1.100 metri.

A cura del gruppo escursionistico del Cai

Domenica 1 - La Biella-Monte Camino

Servono gambe allenate per affrontare questa corsa, un appuntamento classico del panorama delle gare in montagna sulle Alpi biellesi, che presenta 22 chilometri di percorso e 2000 metri di dislivello. Gli aggiornamenti e le informazioni per le iscrizioni compariranno a questo link.

A cura del Gsa Pollone

 

Settembre

Sabato 1 e domenica 2 - Al rifugio con lo scrittore

Torna l'iniziativa che ha avuto successo l'anno scorso, con una due giorni in rifugio con un noto scrittore di montagna. L'evento è ancora in fase di defininzione ma non la meta, il rifugio Rivetti alla Mologna grande. Si partirà di sabato con aperitivo, cena e conferenza in rifugio e ritorno libero la domenica.

A cura del gruppo escursionistico del Cai

Domenica 23 - Mucrone Days: la Muc Fun Race

Si aprono con la corsa in montagna più pazza dell'anno i Mucrone Days 2018. La gara porta dalla stazione di valle delle funivie a quella di monte, con un percorso costellato di punti di riferimento a base di birra. Chi beve ottiene un abbuono sul tempo. È quasi obbligatorio presentarsi al via mascherati anche perché tra i premi più ambiti c'è quello per il costume più divertente.

A cura di Mucrone Local e Gsa Pollone

Domenica 30 - Mucrone Days: la giornata a Oropa Sport

La seconda domenica dei Mucrone Days è quella con il progrramma più classico: escursioni, arrampicate, passeggiate, esperienze in mountain bike sono nel programma sportivo. Per i più pigri basta salire in funivia (e volendo anche in cestovia) e godersi la montagna e la musica dal vivo che da sempre fanno parte del menu. Per gli appassionati di natura sono in programma visite guidate a giardino botanico e geosito.

A cura del tavolo della montagna biellese

 

Ottobre

Sabato 6 - CamminaCai 2018

La seconda edizione di questa iniziativa prevederà un itinerario, ancora da definire, su uno dei sentieri storici del Biellese.

A cura del gruppo escursionistico del Cai

Domenica 7 - Mucrone Days: il Vertikal Tovo

Il programma dei Mucrone Days si chiude con la seconda edizione di questa corsa in salita per sprinter: in meno di tre chilometri si devono superare mille metri di dislivello. Informazioni e - quando saranno aperte - iscrizioni a questo link.

Domenica 14 - Gita con Cai e Casb

Saranno resi noti appena saranno definiti i dettagli dell'ormai tradizionale escursione in cui gli appassionati della Casb (Confederazione amici dei sentieri del Biellese) si mescolano a quelli del Cai per seguire insieme un itinerario.

A cura della Casb e del gruppo escursionistico del Cai

Sezioni o servizi collegati: