Salta al contenuto principale Salta al menu principale
La presentazione della stagione al teatro Sociale Villani

Biella in scena: la stagione teatrale 2016/2017

Ecco il cartellone completo della stagione teatrale 2016/2017.
 

Sabato 22 ottobre
Qualcuno volò sul nido del cuculo
di Ken Kesey, adattamento di Maurizio di Giovanni
con Daniele Russo ed Elisabetta Valgoi
regia di Alessandro Gassman
Toccherà prima Biella di teatri prestigiosi come l’Eliseo di Roma la versione adattata da Maurizio di Giovanni della celebre opera di Ken Kesey, resa famosa al cinema da Jack Nicholson nel ruolo del protagonista e Milos Forman alla regia. Sul palcoscenico Daniele Russo ed Elisabetta Valgoi interpreteranno il criminale che si finge malato di mente per scontare la pena in un ospedale psichiatrico e l'infermiera che cerca di tenerlo a bada. La regia è curata da Alessandro Gassman. Abbonamento 9 spettacoli.

Sabato 26 novembre
Masha e Orso live

ore 16,30
Fuori abbonamento

Mercoledì 30 novembre
Tradimenti
di Harold Pinter
con Ambra Angiolini, Francesco Scianna, Francesco Biscione
regia di Michele Placido
«L’entusiasmo di Michele Placido mi convince e mi coinvolge sempre. Mi spinge a provare e a studiare, ad aggiungere valore umano in quello che faccio»: Ambra Angiolini racconta così il suo rapporto con il regista di “Tradimenti”, che però l’ha diretta anche al cinema in “La scelta”. Il dramma narra una storia sentimentale «ma» come aggiunge la protagonista «credo che il senso del titolo sia anche un altro: Pinter si è divertito a “tradire” chi ascolta, disseminando spunti e significati reconditi di cui qualcuno si accorge e qualcun altro no». Abbonamento 9 spettacoli, abbonamento 4 spettacoli.

Lunedì 5 dicembre (teatro Odeon)
Vacanze romane

liberamente tratto dal film “Vacanze romane” con musiche di Cole Porter e Armando Trovajoli
con Serena Autieri
regia di Luigi Russo
La favola senza tempo del meraviglioso affresco di quella Roma generosa e sognante del dopoguerra, portato al cinema con il volto e il fascino di Audrey Hepburn, torna ad incantare anche a teatro. Questa commedia musicale, tratta dal pluripremiato film diretto da William Wyler, è l’ultima testimonianza teatrale del monumentale sodalizio artistico tra Pietro Garinei e Armando Trovajoli. Nel ruolo della principessa Anna, l’eleganza e la voce di Serena Autieri. Abbonamento 9 spettacoli, abbonamento 4 spettacoli.

Mercoledì 14 dicembre (teatro Odeon)
Le Olimpiadi del 1936

di Federico Buffa, Emilio Russo, Paolo Frusca, Jvan Sica
con Federico Buffa
redia di Emilio Russo e Caterina Spadaro
Lo chiamano “l’avvocato”, per la sua professione originaria. Ma da quando, insieme a Flavio Tranquillo, è diventato icona per gli appassionati di pallacanestro, Federico Buffa è soprattutto una delle voci più apprezzate per raccontare lo sport oltre il risultato. Sky se n’è accorta e gli ha affidato approfondimenti tra storia e aneddotica su personaggi ed eventi. Un successo che ora approda anche a teatro, in questo caso con la narrazione delle Olimpiadi svoltesi a casa di Adolf Hitler. Abbonamento 9 spettacoli.

Martedì 20 dicembre
L’avaro

di Moliére, adattamento di Ugo Chiti
con Alessandro Benvenuti
Arpagone avrà l'ironia e l'accento toscani di Alessandro Benvenuti in questa rivisitazione del capolavoro di Moliére pensata da Ugo Chiti, che cura anche la regia. La commedia è stata presentata in prima nazionale ad agosto al festival teatrale di Borgio Verezzi. Abbonamento 9 spettacoli.

Giovedì 22 dicembre
Concerto Gospel

con il Sunshine Gospel Choir
ore 20,30
Fuori abbonamento.

Sabato 31 dicembre
Gran galà di Capodanno

con il Balletto di Milano
ore 22
Fuori abbonamento.

Martedì 10 gennaio
Viaggio ad Auschwitz a/r

con la Compagnia La Melarancio
ore 10 e 20,30
Fuori abbonamento.

Mercoledì 11 gennaio
Tree of live - new concert

con Roberto Cacciapaglia
ore 20,30
Fuori abbonamento.

Domenica 22 gennaio
Il casellante

di Andrea Camilleri
con Moni Ovadia
regia di Giuseppe Dipasquale
È di Giuseppe Dipasquale l’idea di prendere un altro dei racconti di Andrea Camilleri, la storia di Nino che non parte per la Seconda Guerra Mondiale perché ha perso tre dita e diventa custode di un passaggio a livello, e di trasformarlo in uno spettacolo teatrale, di cui è anche regista. Il ruolo di protagonista è affidato a Moni Ovadia che sarà affiancato da Mario Incudine, autore delle musiche originali. Abbonamento 9 spettacoli, abbonamento 4 spettacoli.

Sabato 28 gennaio
Caravaggio

di e con Vittorio Sgarbi
ore 20,30
Fuori abbonamento.

Mercoledì 8 febbraio
Matti da slegare

di Axel Hellstenius
con Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti
regia di Gioele Dix
Raccontare la malattia mentale con l’ironia e, a tratti, la comicità: era questo l’intento dell’autore norvegese Axel Hellstenius quando, nel 2001, scrisse questa commedia, arrivata l’anno successivo anche al cinema con tanto di candidatura agli Oscar come miglior film straniero. Nei panni di Giovanni ed Elia, che escono dall’ospedale psichiatrico per provare a vivere da soli e a badare a se stessi, ci sono due comici-doc come Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti, con Gioele Dix alla regia con il compito di governare (o moltiplicare?) la loro energia. Abbonamento 9 spettacoli.

Venerdì 10 febbraio
Le Antigoni

da Sofocle, adattamento di Renato Iannì
Con il Teatro Stabile di Biella e ScenAperta di Vigliano
ore 10 e 20,30
Fuori abbonamento.

Martedì 14 febbraio (teatro Odeon)
Io ci sarò

di e con Giuseppe Giacobazzi
Il comico romagnolo ha definito questo spettacolo «un vidomessaggio ai miei futuri nipoti». Nel monologo Giacobazzi proverà a descrivere loro la vita e la società contemporanea «cercando di dare ai miei nipoti consigli che non verranno sicuramente ascoltati, a spiegargli anche questo buffo movimento di sentimenti che è la vita». Abbonamento cabaret.

Giovedì 23 febbraio
Parsons Dance

Spettacolo di danza con la compagnia di David Parsons
Toccherà anche Biella, a metà strada tra la tappa al Politeama di Genova e quella al Colosseo di Torino, la tournée italiana della compagnia di David Parsons, ballerino e coreografo statunitense che ama mettere energia e atletismo nei suoi show. Biella si aggiunge così alle 383 città del mondo in cui la compagnia si è esibita. Abbonamento 9 spettacoli, abbonamento 4 spettacoli.

Giovedì 2 marzo (teatro Odeon)
Ormai sono una milf

di e con Andrea Pintus
Con "50 sfumature di Pintus" il comico nato nei villaggi vacanze, cresciuto in radio e diventato grande con il programma di Italia 1 Colorado, ha totalizzato 200mila spettatori a teatro, compreso un tutto esaurito all'Odeon. Il suo ritorno di quest'anno arriva dopo la consacrazione ulteriore con la presenza da ospite al Festival di Sanremo e con gli oltre 2,5 milioni di spettatori per il suo show in prime time, sempre su Italia 1, in onda nel gennaio 2015. Abbonamento cabaret.

Giovedì 9 marzo (teatro Odeon)
Tiromancino in concerto

ore 20,30
Fuori abbonamento.

Giovedì 16 marzo
Spirito allegro

di Noel Coward
con Leo Gullotta
regia di Fabio Grossi
Durante una seduta spiritica, viene evocato lo spirito allegro e un po’ bizzarro della prima moglie di un famoso scrittore inglese. L’apparizione innesca un vortice di scherzi divertenti e misteriosi che porteranno ad un culmine drammatico. Il tutto con la verve di Leo Gullotta, che rende contemporanea un’opera degli anni Quaranta, e con le scenografie hi-tech volute dal regista Fabio Grossi. Abbonamento 9 spettacoli.

Mercoledì 22 marzo
#TalEQaleAMe

di e con Gabriele Cirilli
«Ogni pezzettino di vita o ricordo di ognuno di noi è in una soffitta o in una cantina, ma con l’avvento di Internet il nascondiglio viene sostituito da un hashtag dentro il quale puoi conservare le tue emozioni»: dietro l'hashtag di Gabriele Cirilli ci sarà uno spettacolo divertente che è anche una rivisitazione della sua carriera. Abbonamento cabaret.

Mercoledì 3 maggio (teatro Odeon)
Viaggiando con noi

con I Legnanesi
ore 20,30
Fuori abbonamento.

 

ABBONAMENTI E BIGLIETTI

Rinnovo. Gli abbonati alla stagione 2015/2016 potranno rinnovare l'abbonamento confermando il posto da martedì 27 settembre a mercoledì 5 ottobre da Cigna Dischi (via Italia 10), aperto dal lunedì a sabato dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 19,30. Sarà necessario esibire la tessera dell'abbonamento precedente.
Cambio posti. Nelle giornate di giovedì 6 e venerdì 7 ottobre gli abbonati potranno cambiare il loro posto scegliendo tra quelli rimasti liberi sempre da Cigna Dischi (via Italia 10), aperto dal lunedì a sabato dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 19,30.
Nuovi abbonamenti. Saranno in vendita da sabato 8 a sabato 15 ottobre da Cigna Dischi (via Italia 10), aperto dal lunedì a sabato dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 19,30.
Biglietti. La vendita dei biglietti per tutti gli spettacoli della stagione in abbonamento e fuori abbonamento inizia domenica 16 ottobre al botteghino del teatro Sociale Villani (dall 9 alle 12) e proseguirà da Cigna Dischi (via Italia 10), aperto dal lunedì a sabato dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 19,30, da Paper Moon (via Galimberti 37) dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 19 e a Santhià da Agatha Viaggi (corso Nuova Italia 82) dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12,30.
Prezzi. Abbonamento a nove spettacoli (Qualcuno volò sul nido del Cuculo, Tradimenti, Vacanze Romane, Le Olimpiadi del 1936, L'avaro, Il casellante, Matti da slegare, Parsons Dance, Spirito allegro): platea 160 euro (ridotto 150 euro), palchi 150 euro (ridotto 140 euro), galleria 100 euro. Abbonamento a quattro spettacoli (Tradimenti, Vacanze Romane, Il casellante, Parsons Dance): platea 80 euro (ridotto 75 euro), palchi 75 euro (ridotto 65 euro), galleria 50 euro. Abbonamento cabaret (Giacobazzi, Pintus, Cirilli): platea 65 euro, galleria 45 euro.

Sezioni o servizi collegati: