Salta al contenuto principale Salta al menu principale

Tassa Rifiuti (TARI) con commisurazione puntuale

A partire dal 1° gennaio 2022, in attuazione della deliberazione del C.C. n. 4 del 16/02/2021, è stata introdotta nel Comune di Biella la tassa sui rifiuti (TARI) con commisurazione puntuale, avente natura tributaria, in sostituzione della tariffa puntuale corrispettiva in vigore dal 2016 al 2021.
La tassa sui rifiuti (TARI) è riscossa dal Comune di Biella, che si avvale del Gestore del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti Seab SpA, con sede in Biella, Viale Roma 14, per le attività di supporto relative all’applicazione della tassa, quali il conteggio degli importi dovuti dagli utenti, l’invio delle richieste di pagamento, la ricezione delle denunce e tutte le altre attività propedeutiche alla corretta gestione del prelievo.
La tassa è disciplinata da apposito regolamento, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 76 del 29/11/2021 e disponibile sul sito internet del Comune; le modalità di calcolo della stessa non sono variate, in quanto la parte variabile del tributo è ancora calcolata attraverso sistemi di misurazione puntuale della quantità di rifiuti conferita al servizio pubblico di raccolta.
Lo sportello dalla tassa TARI puntuale rimane presso la sede della Seab Spa, in Viale Roma 14 ed è contattabile al n. di telefono 015 8352 937/905/970 - e via mail all'indirizzo tarip@seabiella.it

MODULISTICA